Forte dei Marmi

Gioiello della Versilia, Forte dei Marmi, noto anche solo come “il Forte”, è una rinomata località balneare conosciuta ed apprezzata in Italia e all’estero. In particolare negli ultimi anni si è registrata la presenza di moltissimi vacanzieri provenienti dalla Russia.

La caratteristica principale della cittadina, che la fa spiccare tra le altre località della costa versiliese, è la particolare eleganza dei palazzi pubblici, delle abitazioni e delle vie del centro. Partendo dalla centrale Piazza Garibaldi, dominata dalla mole dell’antico Fortino, al cui interno si trova oggi il Museo della Satira e della Caricatura, si incontrano infatti piccole boutique di moda, raffinate vetrine delle grandi firme internazionali, ottimi ristoranti all’aperto e pinete ben curate e attrezzate per il divertimento di grandi e piccoli. Spostarsi per le vie centrali e sul lungomare è facilissimo sia a piedi che in bicicletta, in particolare quest’ultimo mezzo è forse l’unico che permette di godere al meglio delle bellezze artistiche, architettoniche e naturali che Forte offre a residenti e villeggianti. Lungo la passeggiata a mare corre un’interrotta pista ciclabile, dotata di apposita segnaletica stradale, che rende semplice e sicuro arrivare al mare.

Sebbene il momento d’oro di Forte dei Marmi sia stato il periodo a cavallo tra gli anni ’60 e ’70, la città è rimasta un punto fermo nel panorama turistico italiano. Il suo successo si deve alla continua attenzione e all’estrema cura delle vaste spiagge sabbiose e alla presenza di numerosi storici ritrovi serali che da sempre animano le notti estive in Versilia: il Twiga Beach Club e a La Capannina di Franceschi sono locali frequentati persino da personaggi famosi provenienti dal mondo dello spettacolo o dello sport. Non lontano si trova anche La Bussola, nella discoteca si sono esibiti artisti di tutto il mondo tra cui Ray Charles, Fabrizio De Andrè, Ella Fitzgerald, Juliette Greco, Adriano Celentano, i Platters e la grande Mina.

Pin It

Comments are closed.